fbpx

Come diventare docente della scuola primaria?

come diventare insegnante nella scuola primaria

Quando scegliamo un lavoro, cerchiamo sempre di basare la nostra decisione su due fattori: soddisfazione sul lavoro e guadagni. Il lavoro che coinvolge entrambi è un insegnante, in particolare un docente della scuola primaria. La professione di insegnante è una delle più responsabili, perché tutte le professioni dipendono da essa. Che si tratti di un medico, di un presidente o di una star del cinema: ognuno ha iniziato la propria istruzione a scuola. In questo articolo parleremo in dettaglio della professione di insegnante e come diventare docente della scuola primaria.

Chi è l’insegnante?

Insegnante è una persona che aiuta gli studenti ad acquisire conoscenza, competenza o virtù. Il mestiere di un insegnante è la capacità di trasmettere conoscenze e abilità nel modo più efficiente possibile.

Inoltre, è una professione che richiede molti sforzi. Per questa ragione è scelto da coloro che vanno d’accordo con i bambini e sono disposti a dedicare la loro vita alla loro educazione. Non c’è da stupirsi che si dice che un insegnante di scuola elementare non sia una professione, ma uno stile di vita, quindi una qualità obbligatoria per questo lavoro è l’amore per i bambini.

L’insegnante di scuola primaria deve essere discreto, gentile, paziente, giusto. Il docente dovrebbe dare a ogni studente la possibilità di rivelare le proprie capacità, essere un assistente, un mentore, uno psicologo, un modello di ruolo, in una certa misura persino una mamma. Spesso questa professione viene scelta dalle donne perché capiscono naturalmente bene i bambini.

Nella scuola primaria, gli insegnanti devono svolgere 24 ore di lezione a settimana (22 ore frontali e 2 ore di programmazione settimanali).

Come diventare docente della scuola primaria?

Ci sono due alternative dei titoli di accesso alla professione:

  • Laurea in Scienze della Formazione Primaria di durata quadriennale indirizzo infanzia o primaria;
  • Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria di durata quinquennale. Il corso è una laurea abilitante all’insegnamento: consente cioè una volta conseguita la laurea, l’inserimento nelle graduatorie d’Istituto e la partecipazione ai concorsi ordinari per le scuole dell’infanzia e primaria.

Per accedere alla Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria è obbligatorio fare un test d’ingresso. Le date e modalita’ ogni anno vengono assegnate dal MIUR. In quest’anno per esempio, il test Scienze della Formazione Primaria 2022 si svolgerà in contemporanea nazionale martedì 20 settembre. I posti disponibili quest’anno sono pari a 8.525, distribuiti nei vari atenei italiani come riportato nelle tabelle del MIUR.

Gli altri percorsi validi che danno accesso alla professione di insegnante sono:

  • Diploma di Istituto Magistrale della durata di 4 anni (se conseguiti fino all’A.S. 2001-2002);
  • Diploma Di Liceo Socio-Psico-Pedagogico;
  • Diploma Magistrale sperimentale ad indirizzo Linguistico di durata quinquennale.

Quali sono le procedure per diventare insegnante?

Ce ne sono tre tipi delle procedure:

  1. Concorso ordinario infanzia e primaria;
  2. Iscrizione nelle graduatorie di istituto;
  3. TFA sostegno.

Concorso ordinario docenti infanzia e primaria

Il concorso adesso prevede:
– unica prova scritta;
– prova orale;
– valutazione titoli;
– formazione della graduatoria finale.

Non sono richiesti i 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, né requisiti di servizio di insegnamento.

Iscrizione nelle Graduatorie GPS

È possibile iscriversi per posto comune e inglese.

Le Graduatorie Provinciali Supplenze (GPS) sono utilizzate per:

  • supplenze al 30 giugno o 31 agosto;
  • supplenze temporanee (maternità, malattie, aspettative, congedi) con termine massimo l’ultimo giorno di scuola stabilito dal calendario regionale.

TFA sostegno

Con il TFA è possibile diventare insegnante di sostegno.

Possono partecipare solo i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea in Scienze della formazione primaria;
  • diploma magistrale, ivi compreso il diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico, con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali.

LEGGI IL DECRETO MIUR DI AVVIO PER IL VII CICLO SOSTEGNO PER L’ANNO 2022

Non è necessario scegliere una procedura, tutte e tre possono essere eseguite da un singolo candidato.

Conosci MADFormazione?

MADFormazione è nata da professionisti con esperienza pluriennale nel settore che ti aiuteranno ad entrare nel “Mondo Scuola”.

Grazie ai nostri servizi potrai compilare ed inviare la tua MAD (Messa a Disposizione) a centinaia di istituti scolastici in breve tempo.

Inviare la MAD con MADFormazione è davvero facile & veloce, il nostro Team sarà sempre al tuo fianco.

Cosa aspetti? Compila ora la tua MAD!

Come entrare in contatto con noi

Vuoi saperne di più? Contattaci!

  • via telefono o Whatsapp al 351 6232007
  • via email all’indirizzo info@madformazione.it
Come diventare docente della scuola primaria?
Torna su