fbpx

Invio MAD 2023/24: messa a disposizione a settembre ottobre 2023

MAD settembre ottobre 2023

Tra settembre e ottobre 2023 la scuola ripartirà a pieno ritmo e tramite l’invio della MAD, la domanda di messa a disposizione, é alta la probabilità di essere chiamati direttamente dagli istituti scolastici per l’anno scolastico 2023/24. Tra settembre e ottobre insegnanti e personale ATA fuori graduatoria, disponibili per incarichi temporanei di supplenza, hanno interessanti chances di accedere al mondo scuola.

MAD 2023/24 – settembre ottobre: che cos’è la MAD

La MAD, la messa a disposizione, è una volontaria candidatura riconosciuta dal MIUR che si può spedire direttamente ai plessi scolastici di ogni ordine e grado, sia statali che paritari. Anche per l’anno scolastico 2023/24 le segreterie prenderanno visione delle istanze MAD pervenute una volta esaurite le graduatorie d’istituto e quelle degli istituti limitrofi.

Grazie al ricorso alle domande di messa a disposizione (MAD), si ricopriranno le discipline non assegnate con supplenze.

MAD 2023/24 – settembre ottobre: chi può inviare la MAD

La MAD, messa a disposizione, è l’agile strumento alternativo ai concorsi pubblici per lavorare nelle scuole come docenti ordinari, docenti di sostegno e come personale ATA.

Per autocandidarsi tramite MAD per la docenza ordinaria é necessario possedere un diploma (sufficiente per diventare supplente negli istituti tecnici professionali) o una laurea (magistrale, specialistica o vecchio ordinamento). Ci si può rendere disponibili come docente di tutte quelle materie in cui il proprio titolo di studio é abilitante in una determinata classe di concorso, individuata dal codice che identifica i requisiti accademici utili per poter accedere all’abilitazione all’insegnamento.

Ci si può autocandidare anche per la docenza di sostegno, un’ottima nicchia poiché, data la permanente scarsità di insegnanti specializzati, molto spesso tale docenza viene conferita anche a chi non possiede particolari titoli.

Per autocandidarsi tramite MAD come personale ATA occorre indicare i propri titoli culturali, quali titoli di studio o qualifiche, e di servizio. Occorre possedere un diploma o una laurea inerenti all’area per cui ci si rende disponibili; la licenza media non basta per ricoprire mansioni amministrative, tecniche o di ausilio.

MAD 2023/24 – settembre ottobre: perché utilizzare la MAD

La MAD, messa a disposizione, consente incarichi a tempo determinato per posti rimasti scoperti. Per chi non é inserito in qualche graduatoria é certamente la modalità più semplice e diretta per prestare servizio in ambito didattico, capitalizzando un monte ore utile per maturare punteggio, con l’auspicio di successivi ruoli a più lungo termine.

La MAD permette un contatto rapido ed immediato tra la dirigenza scolastica e il candidato e la chiamata avverrà sulla base delle esigenze interne dell’istituto. Per inviare la MAD non é obbligatorio essere abilitato all’insegnamento o essere iscritto in una fascia. E’ sufficiente possedere i requisiti minimi per l’insegnamento in quella determinata materia.

MAD 2023/24 – settembre ottobre: quando inviare la MAD

La messa a disposizione (MAD) può essere inviata nel corso di tutto l’anno solare. La MAD non ha alcun limite temporale ma é fuori di dubbio che le istanze che hanno maggior probabilità di essere selezionate dalle dirigenze scolastiche sono le ultime pervenute, sia perché più rapidamente consultabili sia perché più attendibili in termini di disponibilità immediata del candidato. Consigliamo perciò di ripetere l’invio della MAD più volte durante l’anno.

Ci sono inoltre periodi che possiamo suggerirti per aumentare le probabilità di essere convocati: l’invio della MAD tra settembre e ottobre può rivelarsi davvero fruttuoso.

Dopo una seconda metà di agosto trascorsa a convocare il personale in base alle graduatorie, le segreterie d’istituto passano al riordino delle MAD, preziose risorse per i posti scoperti. L’inizio delle attività può essere imminente -come a settembre– e in alcuni casi già avviato -come ad ottobre-, ma con frequenza le cattedre non riescono ad essere assegnate nei tempi stabiliti. Nell’attesa si ha perciò la necessità di trovare celermente supplenti disponibili per colmare i vuoti.  Dunque non lasciarti sfuggire settembre e ottobre per inviare la tua MAD per l’anno scolastico 2023/24.

MAD 2023/24 – settembre ottobre: come inviare la MAD

La MAD, la domanda di messa disposizione, si può presentare agli istituti che hanno sede in province a scelta del candidato. L’istanza deve contenere i dati anagrafici del candidato, i titoli di studio, eventuali qualifiche e specializzazioni con date e votazioni conseguite. E’ utile esporre le eventuali esperienze pregresse in ambito scolastico.

Trattandosi di un’autocertificazione é fondamentale che la domanda sia la più precisa e completa possibile, poiché si sarà selezionati personalmente dai dirigenti. Le chances non vanno sprecate ed é per questo che affidarsi a professionisti del settore come noi di MADFormazione può essere rilevante. Basta contattarci

Nella tua MAD il nostro team saprà mettere in luce i tuoi requisiti professionali adatti al ruolo per cui vorrai candidarti; individuerà le classi di concorso a cui il tuo titolo di studio dà accesso indicandoti le materie in cui potrai insegnare; programmerà invii plurimi focalizzandosi sui periodi dell’anno migliori; saprà darti consigli e supporto se sentirai il bisogno di frequentare ulteriori corsi di formazione e di aggiornamento.

Questo é quello che MADFormazione potrà fare per il tuo percorso professionale.

Conosci MADFormazione?

MADFormazione è nata da professionisti con esperienza pluriennale nel settore che ti aiuteranno ad entrare nel “Mondo Scuola”.

Sei un aspirante docente ?

Grazie ai nostri corsi di formazione per il “Mondo Scuola” potrai aumentare il tuo punteggio nelle Graduatorie GPS!

Devi aumentare punteggio nelle GPS? Scegli tra

certificazioni informatiche Agatos

Certificazioni Informatiche

Certificazioni LIM, Tablet, Coding e IT Security.
Corso online con esame online ripetibile fino al conseguimento.
Valutate fino a 2 punti nelle Graduatorie GPS di I e di II fascia

ESOL British Institutes Certificate

Certificazioni Linguistiche

Certificazioni di Inglese British Institutes (ESOL), riconosciute dal MIUR.
Corso ed esame online!
Valutate nelle Graduatorie GPS di I e di II fascia come segue:

  • Livello B2, Vantage, 3 punti
  • Livello C1, Independent User, 4 punti
  • Livello C2, Mastery, 6 punti
corso clil

Corso di perfezionamento CLIL

Il corso CLIL (Content and Language Integrated Learning) consiste nell’insegnamento di una materia scolastica non linguistica, in lingua straniera, piuttosto che in italiano.
Corso ed esame online!
Valutato 3 punti nelle Graduatorie GPS se inserito insieme ad una Certificazione Linguistica di livello almeno B2.

master bes dsa

Master BES / DSA

Il Master BES (Bisogni Educativi Speciali) e DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) si propone di fornire strumenti, competenze e sensibilità necessarie per affrontare le sfide legate all’inclusione scolastica e all’educazione di studenti con bisogni educativi speciali, compresi coloro che presentano disturbi specifici dell’apprendimento.

Sono valutati fino a tre Master o corsi di perfezionamento da 60 CFU, uno per ogni anno accademico per un massimo di 3 punti nelle Graduatorie GPS .

Devi recuperare i CFU (Crediti Formativi Universitari) per l’accesso alla tua classe di concorso?

mad-formazione-istruzione

Master “Classi di concorso”

Puoi scegliere tra uno dei nostri Master “Classi di concorso” specifici per il recupero dei CFU in una specifica classe di concorso.

Vorresti entrare a far parte dei Personale ATA?

Grazie ai nostri corsi di formazione per il “Mondo Scuola” potrai aumentare il tuo punteggio nelle Graduatorie di III Fascia del Personale ATA

Devi aumentare il tuo punteggio nelle Graduatorie di III fascia del Personale ATA? Puoi scegliere tra:

Certificazioni EIPASS Scuola

Certificazione Informatica EIPASS valida come Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione Digitale

  • Valida come Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione Digitale, requisito per l’accesso alle Graduatorie ATA di III fascia.
  • Valutata 0.60 punti per il profilo di Assistente Amministrativo e 0.30 punti per il profilo di Collaboratore Scolastico nelle Graduatorie ATA di III fascia

Corso di Dattilografia

Valutato 1 punto per il profilo di Assistente Amministrativo nelle Graduatorie ATA di III fascia

Corso coordinatore amministrativo personale ATA

Corso Regionale per Coordinatore Amministrativo

Valutato 1,50 punti per il profilo di Assistente Amministrativo nelle Graduatorie ATA di III fascia

Corso Regionale OSA

Valutato 1 punto per il profilo di Collaboratore nelle Graduatorie ATA di III fascia

Come entrare in contatto con noi

Vuoi saperne di più? Contattaci!

  • via telefono o Whatsapp al 351-6232007
  • via email all’indirizzo info@madformazione.it
Invio MAD 2023/24: messa a disposizione a settembre ottobre 2023
Torna su